Io e Te siamo Tre!!!

Ognuno di noi ha la sua possibilità di “Rinascita”.
Ognuno non è solo se stesso, ma una parte del “Noi”.
Ognuno di noi nel semplice gesto della condivisione di qualcosa con qualcuno, mette le basi per una “creazione”.
Perché come dice il Maestro: “Io e Te siamo Tre”.
Questo meraviglioso messaggio è quello che il Maestro Michelangelo Pistoletto vuole trasmettere con la sua opera “Il Terzo Paradiso”.
L’opera è la riconfigurazione del simbolo matematico dell’infinito, composto da tre cerchi consecutivi.
I due tondi opposti rappresentano rispettivamente il passato, periodo in cui gli esseri umani erano totalmente integrati nella natura, ed il futuro fatto di bisogni artificiali, prodotti artificiali, comodità artificiali, piaceri artificiali.
L’anello centrale è la fusione tra i precedenti, e rappresenta l’ hic et nunc (qui ed ora), la terza fase dell’umanità equilibrata tra i due “paradisi”. Il Terzo Paradiso ci invita ad assumere una responsabilità individuale nella visione globale. Ci invita a prendere coscienza di quello che siamo e di quanto dobbiamo prenderci cura di quello che ci circonda.
Infatti il termine paradiso deriva dall’antica lingua persiana e significa “giardino protetto”. Noi siamo i giardinieri e abbiamo il compito di proteggere questo pianeta e curare la società umana che lo abita.
Dunque da una coppia di mondi opposti, si genera un terzo mondo: un simbolo di rinascita che ha trovato la perfetta cornice nel sito archeologico di Pompei.
A rendere tutto ancora più suggestivo e magico è stato il flash-mob che si è tenuto durante l’allestimento dell’opera, in cui ognuno di noi ha avuto l’onore di poter condividere la propria emozione con tantissime persone di tutte le età e contribuire alla creazione dell’opera del Maestro Pistoletto.

IMG_8913
I cocci dell’antica Pompei rappresentano gli elementi del primo cerchio
Il secondo cerchio rappresenta l'artificio.
Il secondo cerchio rappresenta l’artificio.
Il terzo cerchio simboleggià il ricongiungimento dell'uomo con la terra.
Il terzo cerchio simboleggià il ricongiungimento dell’uomo con la terra.
FacebookTwitter
4 comments
  1. Interessantissimo articolo! Grazie per la condivisione. 🙂

    1. Grazie Leo, sono contenta che ti sia piaciuto <3

  2. Thanks, great article.

  3. Raggiungere il cielo и un’esperienza incredibile, immaginatevi cosa significhi arrivati lassщ ed andare altri tre metri piщ in alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *