Zzambù

Via Partenope al civico 9 c’è una novità!!!
Zzambù!!!
Un nuovo locale che rispecchia fedelmente quella che è la Napoli di oggi.
Una Napoli che non perde le sue tradizioni, ma che allo stesso tempo abbraccia e si affaccia a nuove culture, una Napoli che si mette in gioco diventando sempre più europea.
Entrando da Zzambù si respira aria buona, il design del locale richiama molto quello dei pub londinesi, ma con un tocco di napoletanità, non mancano sorrisi accoglienti, corni appesi, pulcinella e  Pino Daniele in sottofondo, da Zzambù c’è aria di casa !!!

IMG_3758

Il nome, dal suono quasi onomatopeico, nasce dalla fusione della parola Pizza associato alla parola hamburger e prende origine dalla Parlesia (la  lingua segreta dei musicisti Napoletani).
Zambù è dunque nome di un progetto originale, che vanta un menù altrettanto originale sia per i nomi delle pizze come Faccia Gialla (in foto), Mon Amour, Calabrisella, Pistacchiosa (in foto), che per quelle dei panini come Parlesia (in foto), Sborone, o BBuffo (in foto), che per la ricercatezza dei prodotti e dei loro abbinamenti.
Ed è proprio un percorso fatto di evoluzione attraverso la ricerca di prodotti di eccellenza legati al concetto di territorialità, che ha portato il rinomato pizzaiolo Salvatore Di Matteo al concept di pizza gourmet.

Faccia Gialla: Mozzarella di bufala, Pomodorini gialli, Foraggio pecorino, Olio evo,Grattugiata di buccia di limone di Sorrento.

Faccia Gialla: Mozzarella di bufala, Pomodorini gialli, Foraggio pecorino, Olio evo,Grattugiata di buccia di limone di Sorrento.

Pistacchiosa: Provola di latte vaccino, Mortadella IGP di modena, Pistacchio di Bronte, Formaggio pecorino, Olio evo.

Pistacchiosa: Provola di latte vaccino, Mortadella IGP di modena, Pistacchio di Bronte, Formaggio pecorino, Olio evo.

E non da meno è la burgheria, infatti Salvatore Di Matteo è affiancato da professionisti napoletani con vasta esperienza nel settore gastronomico, ed anche qui ritroviamo una vasta selezione di panini gourmet a cui difficilmente potrete resistere.

La parlesia:

La parlesia: Pulled pork, Cheddar, Insalata coleslow, Salsa Barbecue e cipolle croccanti, nel filoncinoall’olio.

o BBuffo: Hamburger di scottona, Scarola saltata in padella, Granella di pinoli tostati,Patè di olive nere, Cipolla rossa di Tropea caramellata.

o BBuffo: Hamburger di scottona, Scarola saltata in padella, Granella di pinoli tostati,Patè di olive nere, Cipolla rossa di Tropea caramellata.

Ma non finisce qui, perché Zzambù ha pensato proprio a tutti!!! In collaborazione con Maurizio Capone è stata ideata “la ricetta del riuso”.
I fagioli alla Bungtbangt, ossia fagioli alla messicana ottenuti da “cio che resta” delle verdure di stagione.
Il ricavato della vendita di questo piatto sarà devoluto ad un progetto di Maurizio, fondatore del gruppo omonimo alla pietanza, pioniere della “musica eco-sostenibile” e da sempre impegnato in laboratori (spesso svolti nelle carceri) attraverso i quali insegna ai partecipanti a costruire strumenti musicali con materiale riciclato.

Fagioli alla BungtBangt ottenuto con "ciò che resta" delle verdure di stagione.

Fagioli alla BungtBangt ottenuto con “ciò che resta” delle verdure di stagione.

Che altro dire, state ancora leggendo? Non perdete altro tempo e correte a provarlo!!!

#VIAVisionInAirport

Lo scorso anno ho partecipato al #VIAVisionInAirport, un contest che ha permesso a molti di “viaggiare” in una forma diversa.
Attraverso le innumerevoli foto e parole, dei numerosi partecipanti, si potevano percepire emozioni e sensazioni di chi era in viaggio.
Il bello di #VIAVisionInAirport infatti è stato proprio il fatto di lasciare libera interpretazione, del viaggio, ad ogni singola persona che ne ha  intrapreso uno e ha condiviso le proprie sensazioni.
Due mesi fa, circa, dopo una lunga selezione è stata inaugurata la mostra #Naplesintheair  esposta nell’ aeroporto di Napoli, che ha visto protagoniste le foto dei viaggiatori che partivano appunto dall’ aeroporto di Napoli per le più svariate destinazioni.
Tra le foto selezionate per la mostra ce n’è anche una mia!!!

IMG_3501

Vedere la propria foto esposta su un grosso pannello in aeroporto è stata un’esperienza emozionante quanto entusiasmante, e a quanto pare ancora non è finita.
Questa settimana mi è stata data la possibilità di raccontare il viaggio attraverso i miei scatti proprio sull’account ufficiale @VIA_Vision_In_Airport. Spero di riuscire a farvi viaggiare ed emozionare con me.

IMG_3499

Se siete curiosi seguitemi e supportatemi in questa esperienza e perché no partecipate anche voi al contest usando gli hashtag #VIAVisionInAirport e #Naplesintheair .

IMG_3500